giovedì 19 novembre 2015

Wedding Interview, il Castello dei Solaro raccontato da chi l’ha scelto per il suo ‘Si’ Vuoi partecipare anche tu? Manda la tua adesion...

Wedding Interview – Giusy e Luciano Sposi

 

Wedding Interview, il Castello dei Solaro raccontato da chi l’ha scelto per il suo ‘Si’


Vuoi partecipare anche tu? Manda la tua adesione a info@castellodeisolaro.it 

Lieti che la nostra terza Wedding Interview sia piaciuta, siamo qui a proporne un’altra… una storia che ha come protagonista Giusy, una nostra sposa civile di Luglio.

Giusy ha 55 anni, si lo sappiamo, non si chiede l’età ad una signora. Ricominciamo. Luciano ha 48 anni e si è innamorato della sua bellissima Giusy. Dopo 6 anni di conoscenza in un crescendo di emozione, come in qualsiasi amore maturo ed autentico che si rispetti, inizia a far capolino in loro la voglia di ufficializzare. La delusione per le precedenti storie finite, non li ferma... Loro che si amano come da sempre hanno pensato si dovesse amare.


Lei sogna IL matrimonio, quello vero. Ricorda ancora il suo precedente matrimonio, una sposa adolescente di 18 anni poco partecipe all'organizzazione e poco protagonista della scena. Lei voleva essere la sposa, con l’eleganza e la raffinatezza della sua età, ma pur sempre LA sposa.

Ed è così che Giusy una sera su Google, digita matrimonio civile all'americana…E giunge a noi. La telefonata la ricordiamo ancora, Giusy era decisa e noi pronti ad accogliere questa nuova sfida. Quando Giusy e Luciano arrivarono al castello, si percepiva nell'aria quanto ne fossero rimasti colpiti.  Abbiamo saputo in seguito che ci avrebbero effettivamente scelto … e che, rapiti dal Castello dei Solaro, i promessi sposi avessero addirittura disdetto i loro futuri appuntamenti nelle altre location piemontesi.

Di lì è stato un crescendo. Danilo, Fabio, Loredana che li aiutavano a confezionare e a tessere la trama di quello che finalmente sarebbe stato IL loro giorno. Per farvi capire con chi avevamo a che fare, vi giuriamo che un giorno c’è li siamo visti piombare all'improvviso per assaggiare la nostra cucina. Giusy ci ha rivelato poi che la cucina al Castello dei Solaro era molto curata e raffinata, onore e merito dei nostri Chef. Li hanno colpiti particolarmente, oltre che le recensioni TripAdvisor che Luciano aveva sapientemente esaminato, anche le attenzioni riservate dagli chef agli intolleranti, soprattutto ai celiaci.

Un’altra volta poi sono venuti a conoscere Giulio, il nostro intrattenitore musicale e poi li abbiamo visti anche commuoversi quando sono venuti ad assistere ad una cerimonia civile al castello. Per loro le porte erano sempre aperte, il loro matrimonio doveva essere perfetto.

Giusy si scioglie dicendoci che aveva desiderato sin da bambina un matrimonio elegante, sciccoso e sobrio. E quel 5 Luglio lo è stato. Un matrimonio bellissimo, emozionante dove tutti coloro che amavano Giusy e Luciano erano lì ad aspettarli attorno al tappeto rosso. Gli amici e i parenti di una vita, coloro che nella loro vita c’erano stati davvero.



 


“Avrei voluto durasse di più” ci dice Giusy. “E’ stato tutto perfetto….Io e Luciano la mattina ci siamo svegliati, ci siamo preparati e siamo usciti insieme dalla stessa casa. Un matrimonio vissuto e condiviso insieme, dalla scelta degli abiti al rito civile nel parco del Castello dei Solaro. Ricordo ancora l’emozione mentre percorrevamo il tappeto e guardavamo i nostri cari ed il sindaco aspettarci. In alcuni video e, appunto nei miei ricordi, si sentono gli uccellini che cinguettano nel parco.”


(N.D.A. Avreste dovuto esserci… Gli sposi che si scambiano le promesse, gli uccellini che cantano e gli alberi che incorniciavano la scena. Ah, l’amour… )

Per quanto riguarda invece gli invitati, i carissimi ospiti del Belgio e in particolare la cugina Pina l’hanno definito: “Il matrimonio più bello a cui mai avessero assistito”. Un successo che ha esaltato la raffinatezza e l’eleganza nostrana,  obiettivo raggiunto cara Giusy! 




Felici anche i ragazzi Mattia e Marika, entrambi celiaci…Ma vezzeggiati e coccolati con grande attenzione dagli chef con un menù tutto per loro!

Giulio poi ha intrattenuto e divertito tutti. E sdoganiamo il luogo comune che i matrimoni siano ‘noiosi’! (N.D.A. O almeno i nostri, non lo sono ;-)


 
Il fotografo sembrava poi soddisfatto del suo pranzo, e data la sua indiscutibile esperienza nel presenziare agli eventi, ne siamo fieri! Un’amica poi è rimasta indiscutibilmente colpita dalla torta e dall'atmosfera.

In effetti era così bella la sala Silvio Pellico con i centrotavola di fiori nei calici Martini.



E poi la confettata, il pranzo, il tableau de mariage  e il tripudio degli invitati che pregustavano l’Aperitivo Gran Royal.

 




Quel giorno Giusy ha persino cantato, con la voce del cuore e tanto pathos… Almeno tu nell’universo, ovviamente.

E poi Giulio che suonava il suo sax, bellissimo ed emozionante sulle note di Historia de un Amor. Insomma un matrimonio vissuto alla grande ed arricchito dalla consapevolezza e la saggezza dei loro anni. Perché non è vero che il matrimonio dopo una certa età è scontato, anzi, avreste dovuto vederli Giusy e Luciano come erano gioiosi e veri. Un ricordo sentito che, anche noi del Castello , gli auguriamo rimanga sempre vivo e presente per allietare le difficoltà quotidiane, mentre i lori cuori battono all'unisono sempre insieme come quel giorno.


Castello dei Solaro,
Il Blog
http://www.castellodeisolaro.wedding
 
Copyright ©
CASTELLO DEI SOLARO SNC - Via Vitale, 4 - 12030 Villanova Solaro (CN)
P.IVA/CF 02490740046