giovedì 13 dicembre 2018

Chiuse le prenotazioni per il nostro pranzo natalizio in dimora storica Se avevi intenzione di festeggiare il tuo Natale nella...

Chiuse le prenotazioni per il nostro pranzo natalizio in dimora storica




Se avevi intenzione di festeggiare il tuo Natale nella nostra dimora d'epoca purtroppo dovrai aspettare l'anno prossimo! Abbiamo infatti terminato i posti disponibili per il nostro evento del 25 Dicembre.

Tutte le info di chi  trascorre il Natale al Castello dei Solaro:

Orari:  Martedì 25 Dicembre h 12:30 
Prezzo: 45 euro a testa, tutto incluso 
        Bambini 0 - 1 anno : Gratis
        Bambini 2 - 10 anni : 20,00 euro

Il Menù direttamente dalla nostra cucina:
 Il menù che gusteranno i nostri ospiti a Natale




Per prenotazioni: E-mail: info@castellodeisolaro.it 
• Per informazioni: Tel: (+39) 0172.99365 (dal Giovedì alla Domenica dalle 10.00 alle 18.00) 
•  Dove siamo? Il Castello dei Solaro si trova a Villanova Solaro (CN), a soli 40 km da Torino e              Cuneo, in Via Vitale 4 !

I nostri ospiti lo sanno bene, trascorrere il Natale sottotono fra nervosismi e stanchezza non è un gioioso pranzo di festa, ma solo il preludio di quello che ti aspetta quando rientrerai a lavoro più esausta di prima! Ti sembra il modo giusto per iniziare la tanto agognata vacanza? 

La verità è che quando scegli di trascorrere il pranzo di natale al ristorante devi tenere conto di tutti gli elementi che lo mettono al sicuro… Quindi l’unico ingrediente che devi mettere nel carrello è quello che ti garantisce un’esperienza davvero memorabile. 

Devi avere la sicurezza di trascorrere il tuo 25 dicembre in un Ristorante collaudato e che abbia gestito più volte eventi di questo genere, con ampi spazi accessibili e con parcheggi vicini e custoditi, ma soprattutto gustando la cucina della tradizione italiana in un’atmosfera magica.

Danilo Ronco e Loredana Sandrone - Titolari del Castello dei Solaro

Sicuramente devi anche tenere in considerazione il fatto che la cucina sappia garantire un menù delle feste anche ai bambini o agli intolleranti… Un menù personalizzato e sicuro perché rischi che dietro alla sicurezza di chi ha preso frettolosamente la prenotazione, ci sia poca preparazione. 

Il problema è infatti trascorrere un evento così importante in un posto qualsiasi, di quelli che hanno bisogno di mille luci e decorazioni per ricreare la magia del Natale…Se ci pensi è esattamente come un albero di natale stracarico di festoni e palline e luci, non ha nulla a che fare con un abete raffinato e perfetto nella sua semplicità. In realtà quale pensi che sia l’albero che sia stato allestito in più tempo? Ti rispondiamo subito… L’albero più semplice. 

Perché in realtà dietro l’allestimento perfetto c’è la ricerca delle decorazioni migliori, c’è l’esperienza di anni in cui si è provato a farlo più e più volte, c’è la ricerca dell’unicità capace di distinguerlo da mille altri che sembrano tutti uguali, fotocopiati dal volantino del centro commerciale.   

Allora come hai deciso di trascorrere il tuo Natale in famiglia? 


Castello dei Solaro,


giovedì 6 dicembre 2018

Sposarsi d'inverno: le suggestioni della neve e dell'argento, un romantico castello illuminato dalle calde luci delle candele e d...

Sposarsi d'inverno: le suggestioni della neve e dell'argento, un romantico castello illuminato dalle calde luci delle candele e delle lanterne, un menù tradizionale italiano... ma non basta. Ti spieghiamo cosa devi considerare quando scegli la location. 




Il matrimonio invernale può sembrare più semplice da organizzare perché, a differenza delle altre stagioni,  sei sicura che festeggerai e/o celebrerai il matrimonio al chiuso.



In più scegliendo un periodo non convenzionale,  avrai la possibilità di risparmiare e concederti qualche lusso in più per soddisfare il tuo desiderio speciale. Ad esempio al Castello dei Solaro, per i matrimoni in bassa stagione, che vanno da novembre a marzo, omaggiamo un regalo di nozze che comprende un servizio speciale che avresti sempre sognato di avere al tuo matrimonio.



In più grazie alla grande disponibilità di date per prenotare le tue nozze nella stagione fredda, avrai  tantissime location fra cui scegliere.... Ed è proprio qui che è importante non farti incantare da una location scelta alla luce d'Agosto che magari ti ha promesso la stessa luce alle 17 dell'8 Dicembre.

Scegliere la location giusta per organizzare il tuo matrimonio invernale è fondamentale, passerai almeno il 70% di quel importantissimo giorno in quel luogo, e se invece opterai per la cerimonia civile…addirittura il 100% della giornata!



Proprio per questo non puoi permetterti di sbagliare location per un matrimonio d'inverno originale.

Ma come scegliere la location per un Winter Wedding? 


  • Gli Spazi. Il luogo dove ti sposerai, sia che tu scelga una cerimonia civile o un banchetto nei mesi freddi, deve avere diversi e grandi spazi adatti ai vari momenti della festa. Tutta la giornata si svolgerà al chiuso e  se vuoi evitare momenti sottotono è obbligatorio scegliere una location che sappia affascinare, ma che consenta anche di differenziare la giornata attraverso la scelta delle sale,  magari passando da un ricevimento classico ad un moderno party post-banchetto. Inoltre devi valutare molto bene la capienza e considerare anche un'area dedicata esclusivamente al guardaroba per farci stare almeno 150 cappotti!



  • Il Matrimonio Civile. La giornata sarà lunga e specie nel caso tu decida per il matrimonio civile devi scegliere una location che abbia il permesso di essere una casa comunale.

  • La location a misura d'ospite.  Se scegli il matrimonio nei mesi di Novembre e Dicembre...pensi che la cerimonia si svolgerà all'interno e che non dovrai preoccuparti del classico temporale estivo. Ma non è questione solo di scegliere una bella location d'atmosfera. Scegliendo ad esempio un Castello sei certa che sia maestoso e che richiami l'immaginario di una bella favola... Ma devi essere sicura che sia stato riadattato a misura d'ospite. Cascinali, ville antiche e castelli non erano stati costruiti per ospitare i banchetti di matrimonio moderni ed è stato pertanto necessario adattarli a tale scopo, oppure in casi limite far adattare il personale addetto alla struttura… ecco la prima grande differenza!Capirai quindi anche tu che organizzare la festa delle tue nozze in una location che è stata ristrutturata con il preciso scopo di organizzare feste di matrimonio, è molto differente rispetto a farlo in una struttura che è rimasta tale e quale, fedele allo scopo per cui era stata costruita qualche centinaia di anni fa (e parlo di avamposti militari, funzionali alla guerra). Per farti degli esempi pratici: puoi considerare un parcheggio comodo e vicino alla location, oppure l’abbattimento di gradini e scale per agevolare anziani e donne con passeggini, servizi igienici comodi e moderni.



  • La logistica. Specie quando si servono pietanze calde o delicate come i risotti è fondamentale avere le cucine comode al servizio in sala; questo è un plus molto importante per la qualità del banchetto. Le ricette più elaborate della tradizione italiana potranno far riscoprire ai tuoi ospiti il piacere di stare a tavola, ma questo sarà possibile solo quando il piatto sia effettivamente appena servito.

  • La sicurezza. Ancora più fondamentale per un matrimonio che si svolgerà al chiuso è scegliere un'azienda che abbia una organizzazione strutturata, che abbia l'esperienza giusta per essere all'altezza di ogni imprevisto e che abbia all'attivo migliaia di eventi simili.

  • L'originalità. Le atmosfere di un matrimonio sotto Natale sono sicuramente incantevoli e capaci di regalare emozioni indimenticabili e magiche. Ma questo non basta. Venendo meno la distrazione e l'intrattenimento degli spazi esterni... Devi ancor meglio:


     


Una volta che ti sarai occupata di prenotare la location per il matrimonio, potrai magari scegliere un servizio fotografico di fidanzamento che abbracci le atmosfere delle luci natalizie e le cime innevate delle montagne oppure scegliere per i tuoi ospiti un accessorio invernale da suggerire come dress-code.

Castello dei Solaro


lunedì 3 dicembre 2018

Il Matrimonio Civile sorpassa il Matrimonio tradizionale Il nostro titolare Danilo Ronco ha deciso di spiegare le caratter...

Il Matrimonio Civile sorpassa il Matrimonio tradizionale




Il nostro titolare Danilo Ronco ha deciso di spiegare le caratteristiche del matrimonio civile e la differenza fra rito simbolico e nozze civili con valore legale...E soprattutto le difficoltà che potresti avere e di cui devi tenere conto. Ecco il suo articolo scritto per  GuidaSposi News

Puoi leggere l'articolo qui sotto direttamente sul nostro blog o cliccare sul pulsante qui sotto e scaricarlo e conservarlo:


 Scarica i consigli sul matrimonio civile di Danilo Ronco

Il 51% dei matrimoni in Italia sono celebrati con il rito Civile, con punte massime nel Nord Italia che superano il 55%. 




I motivi sono sicuramente molteplici, come ad esempio per gli sposi che sono alle seconde nozze per cui non intendono rifare “la stessa esperienza” oppure quelli che hanno rispettivamente credenze diverse. Ma questa scelta va affermandosi in larga misura anche tra le coppie alla prima esperienza… Basti pensare che si è passati dal 20% nel 2008 al 40% nel 2016!  Anche in questo caso le motivazioni possono essere diverse come il fatto di non trovare posto nelle chiese essendoci scarsità di sacerdoti, infatti oramai nella maggior parte delle parrocchie si effettua il rito del matrimonio religioso solo il sabato perché la Domenica è impegnata per la Santa Messa; un’altra motivazione molto gettonata è quella di non sottostare alle regole ferree della Chiesa che obbliga al corso prematrimoniale ed infine non dimentichiamoci che il rito civile è molto più personalizzabile, essendo un rito laico, e sovente si svolge nella location del banchetto favorendo tutta la logistica del matrimonio.

Ma lasciando da parte i riti religiosi che non mi competono… Voglio spiegarti il rito del matrimonio civile, avendone organizzato io stesso qualche centinaia.




Le due grandi differenze sono: Rito simbolico oppure con Rito con valore legale.

Il rito simbolico puoi svolgerlo in qualsiasi location, anche nel giardino di casa...
In questo caso vai in comune qualche giorno prima per fare le firme autentiche accompagnato dai testimoni, che devono comunque presenziare perché legalmente è in quel momento che ti sposi, poi durante il week end si svolge la cerimonia; di solito il rito si svolgerà nella location del banchetto e al posto del Sindaco ci sarà un amico oppure un cerimoniere professionista che celebrerà il matrimonio “fittizio” … e se nessuno dice niente agli invitati può anche sembrare autentico.

Se invece vuoi l’emozione di un matrimonio autentico, sia per gli ospiti che per te, devi scegliere una location che abbia il permesso di essere una casa comunale.



In questo caso dovrai informarti attentamente perché poche location hanno questa fortuna, infatti è un privilegio riservato solo agli edifici comunali oppure di importanza storico/culturale nel comune dove hai deciso di sposarti; in questo caso a presenziare il rito sarà il Sindaco od un membro della giunta comunale della città, e sicuramente ci sarà un costo per le pratiche comunali.

In ogni caso, sia per il matrimonio civile autentico che simbolico,  il luogo e la stagione in cui ti sposi ha un importanza fondamentale. Se infatti è un mese freddo hai meno problemi perché sarà sicuramente una cerimonia svolta all'interno, ed in questo caso saranno la capienza e l’estetica che ti faranno decidere; il discorso è diverso invece nei mesi estivi dove tutto viene studiato all'esterno nel parco o nel giardino per una cerimonia “all'americana” con arco di fiori e petali cosparsi sul tappeto bianco ...Peccato che proprio in quel momento sia arrivato il classico temporale estivo con forte vento e pioggia torrenziale!


Ti è corso un brivido lungo la schiena? Purtroppo potrebbe succedere!

In questo caso è fondamentale avere un piano B all'interno della location che sia comunque capiente per tutti gli invitati ed esteticamente bella, perché sarà lì che ti sposerai.

Ma metti anche il problema opposto, il troppo caldo! Con il sole estivo a picco sulle zie anziane, rischi di averne qualcuna sulla coscienza...In questo caso è fondamentale che il rito sia svolto all'ombra, magari sotto le fitte chiome di un viale alberato.



Ora che hai capito le caratteristiche del matrimonio civile non ti resta che personalizzarlo, con musiche emozionanti magari suonate da arpe e violini oppure più moderne con DJ, l’arrivo alla cerimonia con la carrozza e i cavalli bianchi oppure con la Vespa del Papà, damigelle in fila davanti alla sposa oppure paggetti e cagnolini di famiglia che portano le fedi, il rito della sabbia o quello delle candele, lo sposo che legge una poesia alla sua futura moglie…  Insomma con il matrimonio civile riesci a sognare il tuo matrimonio in tutto e per tutto e trasformarlo in realtà.

Danilo Ronco, Titolare del Castello dei Solaro

Leggi altri consigli sul libro best-seller sul matrimonio in dimora d'epoca:



 Scopri Matrimonio in dimora d'epoca: Flop o Favola su Amazon




 
Copyright © - Privacy - Cookies
CASTELLO DEI SOLARO SNC
Via Vitale, 4 - 12030 Villanova Solaro (CN) P.IVA/CF 02490740046
Copywriter: AmicaWeb
Realizzato da: OneBit Soluzioni Informatiche