giovedì 24 settembre 2015

Wedding Interview, il Castello dei Solaro raccontato da chi l’ha scelto per il suo ‘Si’ Vuoi partecipare anche tu? Manda la tua ades...

Wedding Interview - Dario e Daniela Sposi

 

Wedding Interview, il Castello dei Solaro raccontato da chi l’ha scelto per il suo ‘Si’

Vuoi partecipare anche tu? Manda la tua adesione a info@castellodeisolaro.it 

Il Castello dei Solaro nei nostri racconti è sinonimo di stile ed eleganza per un matrimonio civile raffinato o un banchetto suggestivo nelle sale del castello. Ma nei vostri? Quale migliore immaginario, potremo offrirvi, se non quello di chi ha scelto il Castello dei Solaro per il suo Si? Ed allora parte la nostra rubrica #WeddingInterview, dedicata alle interviste degli sposi che hanno scelto il Castello dei Solaro come location per il loro matrimonio.

E per uno di quei casi della vita, più unico che raro, chi scrive questo pezzo era presente come ospite al matrimonio che andiamo a raccontarvi; e senza esagerare, miei cari lettori, è senz'altro uno dei più bei matrimoni a cui la sottoscritta abbia mai partecipato.

Immaginatevi la coppia...
Dario e Daniela si sono conosciuti nel 2002, galeotto fu un concerto, in cui Dario suonava la batteria senza guardare i piatti perché i suoi occhi guardavano altrove. Potrete vedere la dolcezza nello sguardo della sposa per capirne di più. Piano piano la conoscenza si è trasformata in amore, e dal Febbraio dell’anno 2003 non esiste più Dario senza Daniela e Daniela senza Dario, ovviamente.

 

Ma diamo la parola agli sposi… Perché avete scelto il Castello dei Solaro? 

Colpo di fulmine per Daniela: “Avevo visto qualche foto dal sito internet (n.d.a. http://www.castellodeisolaro.it/ ) e mi aveva immediatamente colpito. Giardini curatissimi, sale eleganti e d’effetto, cucina della tradizione. Un altro aiuto per la scelta è arrivato leggendo, sempre in internet, le recensioni degli altri sposi, ovviamente tutte positive. (n.d.a. TripAdvisor )
In una giornata così speciale chi vuole che qualcosa vada storto? La mia scelta è ricaduta immediatamente sul Castello dei Solaro, ed è stato l’unico ristorante che abbiamo visitato… Perché indugiare, se avevo già deciso? E’ stato un colpo di fulmine.”

Tradizione per Dario: “Ho scelto il Castello dei Solaro per la bellezza della location e la cortesia di tutto lo staff; quando siamo entrati per la prima volta a visitare il Castello mi sono sentito travolto da questa sensazione di autenticità della struttura che era piacevolmente percepibile, poi la maestosità del giardino e la cura delle sale mi hanno fatto da subito pensare che quella era la struttura adatta al nostro matrimonio.”


Come immaginavi sarebbe stato il tuo matrimonio?

Una festa in famiglia per Daniela: “Sinceramente non avevo fatto grosse riflessioni sulla giornata, ho preferito aspettare che arrivasse senza preoccuparmi troppo. Immaginare prima tutta la giornata mi avrebbe fatto solo pensare agli eventuali “problemi” che si potevano presentare, rovinando l’attesa. L’unica cosa di cui ero certa, e che a me bastava sapere, era che sarebbe stata una giornata unica, insieme alle persone più care…insomma una grande festa in famiglia! “

Una giornata leggera per Dario: “Ho sempre immaginato il mio matrimonio come un misto tra fiaba e festa, una giornata da ricordare dove grandi e piccini potessero divertirsi senza la "rigidità" che spesso impone questo giorno”

Regalaci un ricordo di quel giorno….

Sala Contessa Eufrasia per Daniela: Ricordo la bellezza della sala da pranzo, un salone meraviglioso, luminosissimo, curato in ogni minimo particolare come avevo richiesto. La visuale dava direttamente sul giardino, gli invitati avevano lo spazio per muoversi ed uscire comodamente. Anche le danze più sfrenate sono state possibili per una famiglia numerosa come la nostra. Sui tavoli erano disposti i gadget fatti a mano da noi personalmente per i nostri ospiti e delle campanelle “tirabaci” che ci hanno perseguitato per tutta la giornata. Forse è stata un po’ colpa nostra per il messaggio indicato sopra “se agli sposi un bacio vuoi regalare, la campanella devi agitare”. Come si dice “chi è causa del suo mal, pianga se stesso!”




Il parco per Dario: “Ricordo che verso la fine della giornata, stavamo passeggiando nel parco per fare le ultime foto con i fotografi, nel vialetto che porta verso la bellissima fontana. Al termine della sessione fotografica abbiamo visto un numeroso gruppo di persone tutte intorno al pozzo che c’è di fronte all'ingresso della sala e ci siamo avvicinati anche noi per capire cosa stessero facendo. Con nostro stupore abbiamo scoperto che stavano assistendo ai fantastici trucchi di magia che il mago stava continuando a fare e non volevano lasciarlo andare via. Ho visto che tutti si stavano divertendo moltissimo e questo mi ha fatto molto piacere.”


Quali sono stati i feedback degli invitati?

Pollici in su sia per Dario che per Daniela: “Ad oggi, passato ormai un anno, ogni qualvolta ci si incontra, tutti e non esageriamo dicendo tutti, ci fanno ancora i complimenti per la giornata. Non c’è stato un solo invitato che non abbia apprezzato la cucina di altissima qualità, la meravigliosa location, la cortesia dello staff e la cura che noi sposi abbiamo avuto per i nostri invitati organizzando anche l’animazione per bambini e l’animazione per adulti con musicisti, mago comico e caricaturista.”

L’opinione degli sposi su cibo, animazione adulti e bimbi, ricevimento, location, personale 

Intolleranze free per Daniela: “Alcuni dei nostri invitati erano celiaci o avevano altri tipi di intolleranze, e quando avevo comunicato loro che non ci sarebbero stati problemi, che avrebbero mangiato come tutti gli altri, quasi non ci credevano. Uno degli invitati si era dimenticato di comunicarmi una sua allergia, ma non ci sono stati assolutamente problemi, addirittura lo Chef è uscito dalla cucina per rassicurarlo dicendo che avrebbero immediatamente provveduto a preparare un menù a parte, ancora oggi ringrazia il Castello dei Solaro. La giornata è stata perfetta, il mio feedback è super positivo. Grazie alla bellezza della location abbiamo delle foto meravigliose per il nostro album dei ricordi, bellissime fotografie nelle parti interne ed esterne del Castello. Non c’è stato bisogno di andare altrove.”

Una location adatta a tutti per Dario: “Il mio feedback è sicuramente positivo e consiglierei questa struttura a chiunque: ho trovato ineguagliabile attenzione verso gli sposi e verso tutti gli ospiti; l’ottima qualità del cibo, unita alla comodità del parcheggio e lo splendore del giardino, ne fanno una location perfetta per ogni occasione.”

Per la sposa Daniela... Come è andato il servizio Wedding Planner? Ne hai usufruito?
“Il castello mi aveva messo a disposizione gratuitamente il servizio di Wedding Planner. Abbiamo usufruito del servizio “mongolfiera di palloncini”, che abbiamo esploso in giardino circondati dalle persone più care. Ovviamente i palloncini erano bianchi e blu, i colori del nostro matrimonio. Un altro bellissimo momento. Conserviamo una parte del palloncino esploso con la scritta “oggi sposi” in una scatola dei ricordi che abbiamo in casa insieme ad altre cose del matrimonio.“


Per lo sposo Dario....Il matrimonio è ancora solo dominio privato della sposa?
Come l'hai vissuto?

“No, non credo che il matrimonio sia dominio della sposa, anzi, io l'ho vissuto come un percorso costruito insieme pezzo dopo pezzo.”

Cari sposi, grazie del vostro racconto, qualcosa da aggiungere? 

“Vorremmo ringraziare con il cuore Danilo, Fabio e tutto lo staff del Castello dei Solaro, dalla cucina alla sala…veramente tutti professionali, disponibili e pazienti. E’ anche merito loro se la giornata è stata perfetta.”

Vi abbracciamo,
Daniela e Dario
Sposi 08/06/2014


 
Copyright ©
CASTELLO DEI SOLARO SNC - Via Vitale, 4 - 12030 Villanova Solaro (CN)
P.IVA/CF 02490740046